Help Line

FB / IG / LK / YT

News

Sport e sole: consigli per proteggersi durante le attività all’aperto

La stagione estiva porta con sé vestiti leggeri, vacanze, giornate più lunghe e tanto sole. Tante attività si spostano all’aperto e tra queste anche lo sport, che rappresenta un’ottima occasione per trascorrere del tempo all’aria aperta, aiutando anche il nostro organismo nella produzione della vitamina D, che avviene e si attiva proprio grazie all’esposizione alla luce solare. Più in generale il sole ha moltissimi benefici per l’organismo, e allenarsi all’aperto rappresenta dunque un ottimo proposito, ma va fatto con le giuste precauzioni. La nostra pelle, infatti, pur essendo concepita per stare al sole, fonte di salute per diversi motivi, preferisce evitare eccessi che potrebbero quindi diventare dannosi.
Alcuni semplici consigli possono essere:

Evitare di esporsi nelle ore più calde della giornata.
-Proteggersi utilizzando cappellini, occhiali da sole ed indumenti sportivi anti-UV.
-Scegliere una protezione solare adatta al proprio fototipo.
-Prepararsi attraverso un’adeguata alimentazione, preferibilmente ricca di frutta e verdura che, contenendo molti liquidi permettono al corpo e alla nostra pelle di restare idratati.

Corsa, ciclismo, tennis, calcio: qualunque sia l’attività, proteggere la pelle è fondamentale per tutelare la propria salute. Una menzione particolare va fatta per la piscina, una della attività preferite durante i caldi mesi estivi. L’acqua della piscina, infatti, risulta più aggressiva rispetto a quella del mare, a causa della presenza del cloro e dei suoi derivati. Conseguentemente sarà importante ricordarsi di applicare più volte la protezione, facendo affidamento se possibile ad un solare  che sia resistente all’acqua e inerte chimicamente, caratteristiche più rare nei prodotti commerciali.

La Carolina Zani Melanoma Foundation ETS Protagonista del Match Brescia Basket vs. Umana Reyer Venezia

Il ruolo del caregiver nella cura del paziente con melanoma

La Fondazione premia la vincitrice del primo bando di ricerca

Ti ascoltiamo

Per qualsiasi necessità non esitare a contattarci.

Help Line

La Carolina Zani Melanoma Foundation, attraverso una collaborazione con A.I.Ma.Me. Associazione Italiana Malati di Melanoma, mette a disposizione una sezione dedicata alla Helpline: uno spazio di ascolto in grado di fornire informazioni, supporto e guida a chiunque abbia domande o dubbi su questa malattia.

A.I.Ma.Me.

06 49776088
info@aimame.it​

L'ambiente si aiuta anche con piccoli semplici gesti

Questa schermata permette al tuo computer di consumare meno energia elettrica quando ti allontani o non stai navigando sul nostro sito internet.