Help Line

FB / IG / LK / YT

News

SPECIALE MELANOMADAY – a cura di Gianluca Pistore

Cinque anni fa ho realizzato la prima edizione del MelanomaDay in una piccola cittadina del centro Italia e neanche nei sogni più rosei avrei pensato di incontrare una straordinaria realtà come la Carolina Zani Melanoma Foundation con la quale realizzare in strettissima collaborazione la quinta edizione a carattere nazionale.

Devo ammettere che la Fondazione Carolina Zani è stata la prima che ho contatto per trasformare il MelanomaDay in un evento a carattere nazionale ed è stata la prima ad aderire con entusiasmo. Siamo così riusciti a coinvolgere tante altre splendide realtà su tutto il territorio italiano e a realizzare il più grande evento di prevenzione del melanoma in Italia.

In particolare, la Carolina Zani Melanoma Foundation ha organizzato per sabato 6 maggio una camminata benefica che ha raccolto circa 600 persone a Passirano, per intraprendere uno dei due percorsi non competitivi tra cui era possibile scegliere: il primo da 10 km, il secondo da 5 km.
Il ricavato della manifestazione è stato destinato interamente a diffondere la cultura della prevenzione tramite progetti mirati a sensibilizzare la popolazione.

Mi unisco alle bellissime parole pronunciate dalla fondatrice della Fondazione, Patrizia Ondelli: “Il tempo è la risorsa più preziosa in assoluto. Non conta quanto ne abbiamo a disposizione, ma ciò che facciamo mentre sta passando. E voi oggi avete deciso di dedicare il vostro tempo a questa iniziativa” proprio sulla scia di questo straordinario messaggio che ci ha lanciato Patrizia voglio ringraziare la Carolina Zani Melanoma Foundation per aver aderito e dedicato tempo ed energie alla realizzazione del MelanomaDay, in particolare la direttrice Stefania Lanni, tutti i volontari e le centinaia di persone che hanno accolto questa iniziativa.

La lotta al melanoma non è terminata, la strada della prevenzione si percorre ogni giorno, per questo, terminati i ringraziamenti, torniamo al nostro consueto lavoro di sensibilizzazione e divulgazione.

di Gianluca Pistore

La Carolina Zani Melanoma Foundation ETS Protagonista del Match Brescia Basket vs. Umana Reyer Venezia

Il ruolo del caregiver nella cura del paziente con melanoma

La Fondazione premia la vincitrice del primo bando di ricerca

Ti ascoltiamo

Per qualsiasi necessità non esitare a contattarci.

Help Line

La Carolina Zani Melanoma Foundation, attraverso una collaborazione con A.I.Ma.Me. Associazione Italiana Malati di Melanoma, mette a disposizione una sezione dedicata alla Helpline: uno spazio di ascolto in grado di fornire informazioni, supporto e guida a chiunque abbia domande o dubbi su questa malattia.

A.I.Ma.Me.

06 49776088
info@aimame.it​

L'ambiente si aiuta anche con piccoli semplici gesti

Questa schermata permette al tuo computer di consumare meno energia elettrica quando ti allontani o non stai navigando sul nostro sito internet.