Help Line

FB / IG / LK / YT

News

Segni della pelle e sole: come proteggere le cicatrici

Estese o di piccole dimensioni, recenti o ormai guarite, le cicatrici sono segni irregolari sul paesaggio della nostra pelle, tracce che quasi tutti abbiamo e che raccontano qualcosa della nostra storia e del nostro vissuto. Questi segni sono una risposta fisiologica del nostro organismo a lesioni della pelle, e in quanto tali è sempre opportuno darvi un occhio di riguardo, specialmente quando particolarmente esposte ai raggi solari nella stagione estiva. L’accoppiamento sole-cicatrici infatti non è mai vincente: dopo un intervento la cicatrice non va mai esposta direttamente fino alla avvenuta guarigione, ma anche quando le prime siano ormai segni che portiamo con noi da anni e hanno perso la loro colorazione è importante che siano curate con un’adeguata attenzione, onde evitare che si infiammino o che si verifichi un caso di iperpigmentazione.
Dopo l’avvenuta guarigione, il tessuto cicatriziale, che sarà più sensibile ai raggi solari, può essere esposto al sole ma con le adeguate precauzioni:

  1. Applicare sull’area interessata una crema con un fattore di protezione solare alto, in quantitativo adeguato e nei tempi giusti (circa 20 minuti prima dell’esposizione).
  2. Durante la giornata e l’esposizione solare – che andrebbe limitata d’estate a poche ore – applicare più volte la protezione sulla cicatrice ad intervalli regolari, che a seconda dell’età della lesione saranno più o meno ampi.
  3. Dopo l’esposizione detergere con cura la pelle, ed applicare delle creme che possano reidratarla.

Quando arriva l’estate tutti abbiamo voglia di abbronzarci, colorando la nostra pelle con sfumature più o meno ambrate. Ma ricordiamoci sempre di prendere le dovute precauzioni, evitando così di sottovalutare rischi per la nostra salute.

La Carolina Zani Melanoma Foundation ETS Protagonista del Match Brescia Basket vs. Umana Reyer Venezia

Il ruolo del caregiver nella cura del paziente con melanoma

La Fondazione premia la vincitrice del primo bando di ricerca

Ti ascoltiamo

Per qualsiasi necessità non esitare a contattarci.

Help Line

La Carolina Zani Melanoma Foundation, attraverso una collaborazione con A.I.Ma.Me. Associazione Italiana Malati di Melanoma, mette a disposizione una sezione dedicata alla Helpline: uno spazio di ascolto in grado di fornire informazioni, supporto e guida a chiunque abbia domande o dubbi su questa malattia.

A.I.Ma.Me.

06 49776088
info@aimame.it​

L'ambiente si aiuta anche con piccoli semplici gesti

Questa schermata permette al tuo computer di consumare meno energia elettrica quando ti allontani o non stai navigando sul nostro sito internet.