Help Line

FB / IG / LK / YT

News

La vitamina A, alleata della nostra pelle

La vitamina A svolge un ruolo importante per la vista, lo sviluppo dei tessuti, per la risposta immunitaria e mantiene l’integrità di cute e mucose.
Sebbene i risultati degli studi non siano tutti concordi, la vitamina A sembra avere un effetto benefico sulla pelle, sembra possa aiutare a inibire la crescita e la proliferazione cellulare e indurre l’apoptosi (morte cellulare) delle cellule mutate, riducendo il rischio di melanoma. C’è ancora tanto da scoprire rispetto a questo argomento, ma le evidenze ad oggi ottenute incoraggiano l’aumento dell’apporto di vitamina A.
Apporto di vitamina A da soddisfare attraverso la dieta e non con supplementazioni che, ricordiamo, sono sconsigliate dal World Cancer Research Fund per la prevenzione contro il cancro e che se assunte in eccesso possono causare anche effetti avversi non previsti.
Oltre a questo, le supplementazioni con integratori a base di vitamina A non hanno mostrato avere un effetto protettivo sul rischio dei tumori cutanei, melanoma compreso.
Sapete dove si trova naturalmente questa importante vitamina negli alimenti? Lo scopriamo nelle prossime settimane!

di Alessandra Zanini

Fonti
Kim J, Park MK, Li WQ, et al., Association of Vitamin A Intake With Cutaneous Squamous Cell Carcinoma Risk in the United States. JAMA Dermatol. 2019;155:1260–8.

Zhang YP, Chu RX, Liu H. Vitamin A intake and risk of melanoma: a meta-analysis. PLoS One. 2014;9:e102527.

Ombra MN, Paliogiannis P, Stucci LS, et al., Italian Melanoma Intergroup (IMI). Dietary compounds and cutaneous malignant melanoma: recent advances from a biological perspective. Nutr Metab (Lond) 2019;16:33.

In che alimenti posso trovare la vitamina A?

In ogni stagione dell’anno la natura ci offre tantissimi alimenti
vegetali ricchi di vitamina A che possiamo inserire nella varietà della
nostra dieta per soddisfarne i fabbisogni. Tra gli alimenti più ricchi
troviamo:

frutta: albicocche fresche o disidratate, cachi freschi o disidratati,
nespole, mango, pesche fresche o disidratate, ecc.

verdura: carote, valeriana, zucca, pomodoro e concentrato di pomodoro,
scalogno, cavolo nero, agretti, sedano e foglie di sedano, radicchio
verde, ecc.

spezie ed erbe aromatiche: paprika, menta, prezzemolo, salvia,
basilico, alloro, erba cipollina, timo, peperoncino, origano,
maggiorana, ecc.

altro: ortiche, tarassaco, alga nori, borragine, malva, foglie di
vite, ecc.

World Cancer Research Fund International. Diet, nutrition, physical activity and cancer: A global perspective. Third annual report, 2018. https://www.wcrf.org/dietandcancer

La Carolina Zani Melanoma Foundation al MelanomaDay alla Camera dei Deputati: Riduciamo l’IVA sulle Creme Solari!

Brescia è il punto di riferimento della dermatologia

La Carolina Zani Melanoma Foundation ETS Protagonista del Match Brescia Basket vs. Umana Reyer Venezia

Ti ascoltiamo

Per qualsiasi necessità non esitare a contattarci.

Help Line

La Carolina Zani Melanoma Foundation, attraverso una collaborazione con A.I.Ma.Me. Associazione Italiana Malati di Melanoma, mette a disposizione una sezione dedicata alla Helpline: uno spazio di ascolto in grado di fornire informazioni, supporto e guida a chiunque abbia domande o dubbi su questa malattia.

A.I.Ma.Me.

06 49776088
info@aimame.it​

L'ambiente si aiuta anche con piccoli semplici gesti

Questa schermata permette al tuo computer di consumare meno energia elettrica quando ti allontani o non stai navigando sul nostro sito internet.