Help Line

FB / IG / LK / YT

News

I casi rari di melanoma: scopriamoli insieme

Quando si pensa al melanoma si immagina sempre una lesione cutanea, magari sul dorso, sugli arti, più difficilmente lo si immagina sul cui capelluto e praticamente quasi a nessuno verrebbe in mente l’immagine di un melanoma nel fondo oculare, nel cavo orale, sui genitali o delle mucose.

Eppure questi casi esistono e non è così strano, infatti il melanoma è un tumore che origina dai melanociti, cellule certamente diffuse nella nostra cute, ma non solo! Nel termine “melanomi non cutanei” vengono racchiusi tutti quei casi, più rari, che si manifestano nell’occhio e sulle mucose.

I melanomi non cutanei rappresentano il 4-5% di tutti i melanomi, tra questi il più diffuso è quello che si sviluppa nell’occhio, soprattutto a livello dell’uvea prendendo il nome di melanoma uveale.

Anche le regioni ano-genitali possono essere sede di sviluppo di melanomi, per questo è fondamentale combattere lo stigma e la vergogna che alcuni pazienti hanno nel farsi visitare in queste zone del corpo che, invece, vanno controllate sia autonomamente, sia durante le visite specialistiche.

Non è semplice indagare potenziali fattori di rischio per queste forme di melanoma, trattandosi di casi rari diventa piuttosto difficile studiarlo su larga scala e far emergere fattori che ne influenzino l’insorgenza, quello che però è noto è l’importanza dei controlli per la diagnosi precoce, infatti, consigliamo caldamente di sottoporre a controllo specialistico qualsiasi nuova lesione dovesse insorgere in qualsiasi area del corpo, senza alcuna vergogna.

di Gianluca Pistore

La Carolina Zani Melanoma Foundation al MelanomaDay alla Camera dei Deputati: Riduciamo l’IVA sulle Creme Solari!

Brescia è il punto di riferimento della dermatologia

La Carolina Zani Melanoma Foundation ETS Protagonista del Match Brescia Basket vs. Umana Reyer Venezia

Ti ascoltiamo

Per qualsiasi necessità non esitare a contattarci.

Help Line

La Carolina Zani Melanoma Foundation, attraverso una collaborazione con A.I.Ma.Me. Associazione Italiana Malati di Melanoma, mette a disposizione una sezione dedicata alla Helpline: uno spazio di ascolto in grado di fornire informazioni, supporto e guida a chiunque abbia domande o dubbi su questa malattia.

A.I.Ma.Me.

06 49776088
info@aimame.it​

L'ambiente si aiuta anche con piccoli semplici gesti

Questa schermata permette al tuo computer di consumare meno energia elettrica quando ti allontani o non stai navigando sul nostro sito internet.